L’Acoustic Guitar Village presenta il programma all’interno di Cremona Musica, che si afferma come punto di riferimento europeo per gli strumenti musicali di artigianato di alta gamma, a corde e oltre

L’Acoustic Guitar Village presenta il programma all’interno di Cremona Musica, che si afferma come punto di riferimento europeo per gli strumenti musicali di artigianato di alta gamma, a corde e oltre

Cari amici, tutto procede per la formazione del programma del prossimo Acoustic Guitar Village a Cremona Musica International Exhibitions and Festival, 23-25 settembre p.v. alla Fiera di Cremona.
La definitiva cancellazione della Musikmesse di Francoforte, notizia arrivata pochi giorni fa e che conferma la sparizione per ora della manifestazione dal calendario internazionale, carica di responsabilità e offre nuove opportunità a Cremona Musica di continuare il cammino nell’imporsi come fondamentale punto di riferimento per il mercato degli strumenti musicali in Europa. Responsabilità che Cremona Musica accetta con orgoglio e serietà, forte di un’esperienza consolidata e di rappresentare un nome e una città già celebrata nel mondo come patrimonio Unesco per la liuteria.
L’aver capito da tempo che la presentazione di una fiera tradizionale e unicamente commerciale è un format ormai superato e che gli approfondimenti culturali, formativi e gli eventi di spettacolo dal vivo sono oggi parte integrante fondamentale e vincente di una manifestazione musicale, ci fa capire che la strada intrapresa è quella giusta.
Solo così produttori, costruttori e importatori di strumenti musicali di alta gamma possono avere un pubblico di appassionati e musicisti attenti alle novità e alle offerte del mercato, ma entusiasti nel condividere divertimento e partecipazione ad un vario numero di eventi. Non a caso Cremona Musica ha aggiunto da tempo la parola Festival nel suo titolo.
Di tutto ciò, l’Acoustic Guitar Village è il motore pulsante, con la presentazione di numerosi appuntamenti culturali di approfondimento e la gestione di tutti i palchi live, all’interno e all’esterno dei padiglioni e nel centro storico di Cremona.

Il programma dell’AGV infatti si arricchisce giorno dopo giorno; ecco le novità, sempre in aggiornamento e di cui daremo informazioni attraverso le prossime newsletter e su questo sito alle varie pagine

  • Nell’area espositiva AGV continuano le iscrizioni di liutai e aziende costruttrici e importatrici di chitarre acustiche e altri strumenti a plettro e pizzico, nazionali ed internazionali, inoltre si arricchisce di nuovi spazi dedicati all’Ukulele Village e ad altri attori dell’industria musicale come etichette discografiche, editori, istituzioni, associazioni ed organizzazioni del settore.
    Per l’Ukulele Village avremo la presenza e collaborazione di Lorenzo Vignando, Ukulollo, e dell’inglese Paul Moore, autore e promotore del progetto “Ukuleles for Peace” in Israele-Palestina.
  • L’annuale mostra di chitarre storiche sarà sempre curata dai maestri liutai Leonardo Petrucci e Martina Gozzini, con un’area dedicata agli strumenti etnici dal mondo curata dagli esperti collezionisti Bruno Brunetti e Flaminio Valseriati.
  • La masterclass di liuteria presenterà come docenti John Monteleone, finalmente in presenza e che verrà anche celebrato al Museo del Violino con la consegna del Cremona Musica Award, affiancato dagli altrettanto stimati liutai svizzeri Claudio e Claudia Pagelli e dalla liutaia Rosalba De Bonis, discendente della famosa famiglia di liutai De Bonis che parlerà in particolare della costruzione della chitarra battente.
  • Proprio sulla chitarra battente e sulla chitarra acustica nella musica popolare italiana è incentrata la seconda masterclass di tecnica esecutiva, con la presenza come docenti del maestro Micki Piperno e del grande artista di chitarra battente e non Francesco Loccisano.
    Inoltre sarà presentata una nuova terza masterclass totalmente dedicata ai mandolinisti e al perfezionamento delle tecniche esecutive, condotta dal riconosciuto maestro Carlo Aonzo.
    Le masterclass sono a numero chiuso e a pagamento contenuto, programma dettagliato e iscrizioni al link http://www.acousticguitarvillage.net/cremona-2022/corsi-di-formazione/
  • Tra le varie conferenze, presentazioni ed incontri che si svolgeranno nella speciale Area Eventi dell’AGV il liutaio, commerciante e collezionista Rudy Pensa, titolare del più importante e stimato atelier di chitarre  a New York, Rudy’s Music, parlerà della sua storia come esperto estimatore e venditore di chitarre e presenterà la sua incredibile collezione di chitarre D’Angelico e D’Acquisto con il libro da lui curato “Archtop guitars: the journey from Cremona to New York”.
  • Il maestro Francesco Taranto curerà come ogni anno il 5° Convegno “La Chitarra in Italia tra Ottocento e Novecento” e il Master sul repertorio e tecnica della Chitarra dell’Ottocento , con numerosi interpreti, relatori ed esperti, mentre il maestro Roberto Fabbri, chitarrista classico d’eccezione, presenterà le sue attività e i corsi dell’Istituto Superiore di Studi Musicali G.Braga di Teramo da lui diretti.
  • Cremona Mandolini in Mostra, l’evento dedicato al mondo del mandolino che tanto successo ha avuto nella scorsa edizione, presenterà, oltre ad una mostra storica, una serie di appuntamenti culturali e di esibizioni live di ensemble mandolinistiche provenienti da varie città d’Italia, sempre con la direzione artistica del maestro Carlo Aonzo e la collaborazione del maestro liutaio Lorenzo Frignani.
    Sono attesi molti ospiti internazionali ed esperti del settore, tra cui ricordiamo l’olandese Alex Timmerman, lo studioso Ugo Orlandi, il liutaio Lorenzo Lippi ed inoltre siamo onorati di ospitare, dopo la sua vista a Sarzana di un po’ di anni fa…, il virtuoso americano di mandolino e mandocello Mike Marshall!
  • Mike Marshall prenderà parte anche alla 9a edizione dell’Italian Bluegrass Meeting, in programma sabato 24 settembre sul Live Stage 2, coordinato con successo come sempre da Danilo Cartia e che presenterà numerose bands e musicisti appassionati del genere bluegrass music, italiani ed europei (19 bands per circa 70 musicisti la scorsa edizione!). Jam sessions, performance e workshops per tutta la giornata con divertimento assicurato e cena finale di tutti i partecipanti! Partners dell’evento saranno sempre la Martin Guitars e la Deering Banjo Company.
    Ugualmente è confermato il programma di domenica 25 settembre sempre sul Live Stage 2 con la nuova edizione di Corde e Voci d’Autore, la rassegna di cantautori-chitarristi coordinata da Andrea Tarquini. Ospiti molti artisti di valore nazionale, tra cui già confermati Alessio Lega, Max Manfredi, Andrea Tarquini stesso, che presenterà il nuovo lavoro discografico in uscita, e altri interpreti in via di definizione e conferma, per un programma che si annuncia molto ricco.
  • Rinnoviamo l’invito ad inviare le proposte per le preselezioni del concorso New Sounds of Acoustic Music, seguendo le indicazioni apparse sul numero di marzo della rivista e presenti con il regolamento al link http://www.acousticguitarvillage.net/cremona-2022/concorso-new-sounds-of-acoustic-music/
    La finale del concorso, con le tre sezioni che comprendono chitarristi solisti, cantautori-chitarristi e bands acustiche, si svolgerà venerdì 23 settembre sul Live Stage 2. Premi offerti dalla Taylor Guitars, Acus-sound e altre aziende partners.
  • L’Open Stage 1, l’altro importante palco live dell’AGV, presenterà una non stop giornaliera di performance per tutti i giorni della manifestazione, con chitarre acustiche, mandolini, ukulele pronti a dialogare con fisarmoniche, fiati, pianoforti e altri strumenti presenti nei vari saloni di Cremona Musica. Ospiteremo Francesco Loccisano, Micki Piperno, Paul Moore, Ukulollo, Mike Marshall, Carlo Aonzo e tanti altri artisti in via di definizione.
  • Cremona Musica Downtown, il concerto di sabato sera 24 settembre nello storico cortile Federico II di fronte alla Piazza del Duomo di Cremona, sarà l’occasione per tutti i visitatori ed espositori di partecipare ad una bellissima serata di musica di alta qualità e alla festa celebrativa dell’edizione 2022 dell’AGV a Cremona Musica in pieno centro storico. Il programma, in via di definizione, vedrà la presenza di alcuni degli artisti già citati e altri che interverranno per l’occasione. L’ingresso è libero.
  • Anche per la domenica 25 settembre, intera giornata, è confermato l’evento Cremona Musica Downtown Giovani, che si svolgerà nell’altro cortile storico del Museo Civico-Biblioteca di Cremona e prevederà le esibizioni di vari solisti e bands acustiche giovanili con il coordinamento degli insegnanti Roberto Lana e Massimo Ottini. La novità 2022 sarà rappresentata da “Chalk Stories, parole e disegni con il gessetto bianco”, interventi grafici di vari giovani sul posto durante le performance musicali, da un’idea di Pietro Arrigoni.

Nelle prossime settimane il programma si arricchirà sempre di più, per la soddisfazione di noi organizzatori ma soprattutto per favorire ed offrire ad appassionati visitatori e operatori commerciali del settore, siano essi maestri liutai o aziende, occasioni di incontro, contatti e business, tra spettacoli, divertimento e approfondimenti culturali formativi. E’ di vitale importanza favorire la ripresa del mercato dello strumento musicale dopo il difficile periodo che tutti abbiamo passato, e Cremona Musica è un passaggio fondamentale di questo percorso.
Siamo al lavoro a tempo pieno per questo, con la macchina organizzativa della Fiera di Cremona che ci supporta in presenze e presentazioni dell’AGV in vari appuntamenti internazionali. Visiteremo il Paris Guitar Festival, il 1° Montreaux  International Guitar Show, il NAMM Show in California e altre varie manifestazioni nel mondo, dove  l’Acoustic Guitar Village a Cremona Musica è da tempo un appuntamento riconosciuto e stimato.

Appuntamento per operatori e visitatori il 23-24-25 settembre alla Fiera di Cremona, ovviamente tutto verrà svolto con la massima organizzazione e seguendo le indicazioni e precauzioni necessarie. Vi aspettiamo!

Alessio Ambrosi

Artistic Advisor
Acoustic Guitar Village a Cremona Musica

This post was written by

Leave Your Comment