Cala il sipario sulla Special Edition di Cremona Musica 2020, l’Acoustic Guitar Village è ancora una volta uno dei maggiori protagonisti!

Cala il sipario sulla Special Edition di Cremona Musica 2020, l’Acoustic Guitar Village è ancora una volta uno dei maggiori protagonisti!

Sabato 26 e domenica 27 settembre sono state due giornate veramente speciali di Cremona Musica. L’intera città di Cremona ha vissuto di musica in ogni angolo del centro storico e dei suoi luoghi più prestigiosi, confermandosi ancora una volta capitale della musica e degli strumenti di alto artigianato nel mondo.

L’Acoustic Guitar Village ha avuto come sempre un ruolo di assoluto protagonista, con due giornate di continue performance sul palco posto nel bellissimo cortile Federico II°, di fronte piazza del Duomo. Dalle 17 alle 24 senza pause, chitarre classiche, acustiche moderne, mandolini e altri strumenti a corda hanno dialogato con fisarmoniche, organetti, cornamuse, percussioni, dando vita a momenti musicali di altissimo livello, impreziositi dalla bellissima acustica del luogo e dalla bravura dei fonici che, con cambi di palco veloci e puntuali, hanno ancora una volta dato esempio di grande professionalità. Del resto squadra vincente fin da Sarzana non si cambia!

Dagli allievi di chitarra del Liceo Musicale Stradivari, che hanno aperto le performance, al finale di domenica affidato al gruppo musicale “Scariolanti”, il pubblico ha apprezzato e applaudito ogni performance, sorpreso ma felice che gli spettacoli, solitamente riservati all’interno di Cremona Musica in Fiera, fossero collocati nel cuore del centro storico della città.

I bandoneon argentini di Fabio Turchetti e Marco Fabbri, le chitarre di Valbonetti e Alberto Lombardi, la band di bluegrass capitanata da Danilo Cartia e il nuovo spettacolo di Beppe Gambetta hanno animato tutta la giornata del sabato. A Danilo Cartia, che presentava la prossima 8a edizione dell’Italian Bluegrass Meeting in programma all’AGV sabato 25 settembre 2021, è stata donata una splendida chitarra Martin, per l’impegno profuso in tutti questi anni per la manifestazione. Un ringraziamento particolare alla Martin Guitars e Algam-Eko.

La domenica pomeriggio si è aperta con una performance del gruppo “Rethro Tull”, band formata da medici che tanto hanno operato durante l’emergenza Covid dei mesi scorsi e ancora in prima linea per combattere il virus. Sono stati molto bravi e il pubblico ha loro riservato un doveroso e sentito applauso. Il mandolino del maestro Carlo Aonzo, accompagnato dalla chitarra di Roberto Margaritella, è stato il grande protagonista della giornata, con un set di grande spessore da Paganini allo swing, e con la presentazione dell’evento “Cremona Mandolini in Mostra” che si svolgerà nell’edizione 2021 dell’AGV a Cremona Musica.
Non meno applaudite sono state le performance del trio di Franco Casabianca, Gianluca Campi e Marina Mammarella nel repertorio di tanghi e omaggi ad Astor Piazzolla, la presentazione delle chitarre dell’800 del maestro Francesco Taranto, l’esibizione del cantautore-chitarrista Andrea Tarquini, accompagnato da tre giovanissimi musicisti ai violini e violoncello, e il set finale del gruppo “Scariolanti”, che ha chiuso la manifestazione con un viaggio nella musica popolare nel mondo.

Bellissima la scenografia del Cortile Federico II°, lato palazzo comunale di fronte a Piazza del Duomo, il cuore del centro storico della città!
Ringraziamo la Direzione di Cremona Fiere per il supporto e la qualità di tutti gli altri appuntamenti a Cremona di quei giorni e un ringraziamento particolare va ai partners Martin Guitars, Algam-Eko, Taylor Guitars, Collings Guitars, Acus-sound Engineering, come sempre fornitori di una amplificazione di altissimo livello, e alla Ennegi Guitars, che ha presentato e fatto apprezzare le nuove creazioni di chitarre in fibra di carbonio, ne sentiremo parlare molto in futuro!
Chiudiamo ricordando anche il successo del 3° convegno sulle Chitarre nell’800, diretto dal maestro Francesco Taranto che nella bellissima sala Virginia Carini Dainotti della biblioteca civica di Cremona ha presentato una mostra di strumenti straordinari e guidato una serie di interventi e performance dei migliori esperti di questi strumenti.

Appuntamento per l’Acoustic Guitar Village a Cremona Musica International Exhibitions and Festival 2021, dal 24 al 26 settembre!

This post was written by

Leave Your Comment